ERA MIA MADRE, disponibile in pre-order

Uscirà il 19 ottobre ERA MIA MADRE, il mio ultimo libro, ma è già disponibile in pre-order.

Un libro a me molto caro, liberamente ispirato alla vita di mia madre. Un libro che parla del sud, di rinunce e di sconfitte ma anche di grande forza di volontà e di riscatto. Un libro che ho deciso di pubblicare solo dopo dieci anni dalla prima stesura e dalla sua scomparsa. Un libro che mi ha tolto il sonno, mi ha fatto versare lacrime, mi ha spinto con forza nel passato e mi ha fatto riemergere più forte. Perchè la scrittura ha un potere catartico e ti salva. Ti salva sempre.

Buona lettura!

Annunci

Un regalo per i lettori

3 romanzi in 1.jpeg

Ho pensato di fare un regalo ai lettori che amano le mie storie. Troverete in promozione su Amazon una raccolta con tre dei miei romanzi, quelli che amo di più:

Il mare è sempre lì che ti guarda – Raccontami di te – Non lasciarmi cadere

Link: https://www.amazon.it/sempre-guarda-Raccontami-lasciarmi-cadere-ebook/dp/B06XTTFKP9/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1490696183&sr=8-2&keywords=emiliana+erriquez

Buona lettura!

Non lasciarmi cadere

non lasciarmi cadereVi capita mai, mentre state scrivendo un libro, di trovarvi di fronte a nuovi personaggi che si intromettono nella vostra testa e di prepotenza vi spingono ad abbandonarlo per raccontare la loro storia?

Ero alle prese con Steve e Amira (due personaggi che adoro, protagonisti di RACCONTAMI DI TE) quando all’improvviso un mattino di novembre due nuovi nomi si sono presentati alla mia porta.

Lucia ed Emilio.

É stata così impossibile da ignorare la loro presenza da costringermi a mettere da parte per un po’ Steve e Amira per fare spazio a questa nuova storia. Una storia che ho deciso di intitolare ‘Non lasciarmi cadere’ – un titolo significativo, in grado di racchiudere tutto il tema del romanzo.

E così in questi giorni sono alle prese con due giovani, testardi e profondamente legati alla propria terra. Insieme lotteranno per una buona causa, difenderanno ciò che appartiene loro da decenni, senza lasciarsi intimidire da niente e nessuno.

Ma non vi dico di più…

Vi lascio con un po’ di suspense, dai, svelandovi solo la copertina. 🙂